Placement test di lingua


Lauree triennali e a ciclo unico

Gli studenti iscritti ad uno stesso corso di laurea possono avere competenze linguistiche  iniziali non omogenee. Il Placement test, obbligatorio per le lingue che lo richiedono e per tutti gli studenti con conoscenze pregresse, serve per definire o confermare il proprio livello di conoscenza della lingua rispetto ai programmi accademici. In questo modo si possono formare classi di pari livello per le lezioni e le esercitazioni di lingua. Senza il test non è possibile assegnare il gruppo, né l’orario.

Gli studenti che non hanno mai studiato la lingua scelta a piano studi (principianti assoluti) non partecipano al test di ingresso.

Il test,  svolto in formato elettronico, ha una durata massima di 60 minuti e valuta le conoscenze grammaticali, lessicali e di comprensione scritta e orale.

Le date di svolgimento dei test vengono sono comunicate nel kit matricole, durante i Welcome day delle Facoltà e sul sito del Servizio Linguistico di Ateneo - SeLdA

Lauree magistrali

Per accedere ad alcuni corsi di laurea magistrale o inserire insegnamenti erogati in lingua inglese è richiesto il possesso di un adeguato livello di conoscenza della lingua a piano studi.

Gli studenti interessati devono possedere una delle certificazioni indicate nelle norme d’ammissione oppure, in mancanza di una certificazione, sostenere un Placement Test. Il test, diviso in quattro sezioni (Listening, Reading, Grammar e Vocabulary) e svolto in formato elettronico, ha una durata massima di 60 minuti e valuta le conoscenze grammaticali, lessicali e di comprensione scritta e orale.

Modalità di iscrizione e date di svolgimento vengono fornite insieme bandi di ammissione ai corsi.