Laurea e prova finale | Corso triennale | Giurisprudenza


Lo studente che intende laurearsi deve:

  1. scegliere un argomento, verificando i requisiti previsti
  2. presentare la domanda di ammissione alla prova finale, verificando i requisiti curriculari/temporali previsti
  3. consegnare l’elaborato finale e la microfiche secondo le modalità previste.

Lo studente può scegliere un argomento anche in una materia che non abbia formato oggetto di uno specifico esame da parte sua purché sia parte di una materia più ampia sulla quale abbia superato l'esame. Si rimanda per maggiori approfondimenti alla Guida di Facoltà.

Per ottenere l’approvazione dell’argomento è necessario compilare il modulo disponibile sul sito nella sezione Modulistica e sottoporlo alla firma del docente. L’argomento deve essere inserito nella pagina personale iCatt (Segreteria online – prova finale – domanda di laurea). Lo studente della Facoltà di Giurisprudenza non è tenuto a consegnare il modulo al Polo studenti della sede di riferimento.

Si rimanda alla Guida di Facoltà per ulteriori approfondimenti sulla prova finale.

Per poter presentare la domanda di ammissione alla prova finale occorre rispettare:

  • termini di presentazione: almeno 45 giorni prima della sessione. Dettagli nel calendario
  • requisiti curriculari: non avere più di 4 esami a debito (nel conteggio non rientrano i corsi di "Teologia" e le attività formative quali stage/tirocinio e seminari integrativi)
     

Per inoltrare la domanda di ammissione alla prova finale deve essere:


•    compilata nella pagina personale iCatt (sezione Segreteria online - prova finale);
•    stampata, firmata e con applicata una marca da bollo da €. 16,00;
•    autorizzata, via mail, dal docente Relatore/di riferimento
•    stampato e pagato il bollettino del contributo di laurea
•    effettuato il caricamento dei seguenti documenti rispettando il formato indicato: 

-    la copia della domanda di laurea firmata e con la marca da bollo applicata (formato .pdf)
-    la copia della quietanza di pagamento del bollettino del contributo laureandi (formato . pdf) 
-    la copia della mail di autorizzazione inviata dal docente Relatore/di riferimento (formato .jpg) 

 

Eventuali modifiche del titolo dell’elaborato finale, approvate dal docente, dovranno essere apportate nel momento in cui la domanda viene compilata e stampata. Il titolo contenuto deve quindi essere definitivo poiché non potranno più essere accettate modifiche.

Il file .pdf dell'elaborato deve essere inviato al docente attraverso la pagina personale iCatt (Segreteria on line - Prova finale - Invio prova finale). Il docente potrà eventualmente fare richiesta di una copia cartacea.

L’elaborato deve essere caricato nella pagina personale iCatt entro 15 gg prima della data di inizio delle sedute di proclamazione (consultare il calendario).

Il laureando della Facoltà di Giurisprudenza deve imbucare nell'apposito contenitore, situato all'esterno dell’area verde del Polo studenti, la Dichiarazione di regolarità adempimenti (Biblioteca, EDUCatt).

In caso di necessità di attrezzature informatiche a supporto della discussione in aula, è necessario consegnare il modulo di Richiesta attrezzature informatiche alla Bidelleria Centrale in Largo Gemelli.

Il laureando che non riuscisse per qualsiasi ragione a laurearsi nell'appello per il quale ha presentato domanda di ammissione alla prova finale, è tenuto a darne immediata comunicazione al docente e al Polo studenti della sede di riferimento compilando l'apposito modulo di revoca disponibile presso lo sportello del Polo studenti o stampabile dal sito Modulistica.

Per una successiva sessione di laurea deve essere presentata una nuova domanda di ammissione alla prova finale con marca da bollo da € 16 e la ricevuta di pagamento del contributo laureandi.

Il laureando riceverà la convocazione esclusivamente attraverso la pagina personale iCatt circa 10 gg prima della data prevista per la laurea (Segreteria online – prova finale).

APPELLO DI APRILE 2021
Sedute: 7,8,9 aprile 2021
Presentazione dell'argomento della tesi: constestuale alla domanda di laurea
Presentazione domanda di laurea: 18 febbraio 2021
Consegna tesi (in formato elettronico): 24 marzo 2021 

APPELLO STRAORDINARIO DI GIUGNO 2021
Sedute: 3,4 giugno 2021
Presentazione dell'argomento della tesi: constestuale alla domanda di laurea
Presentazione domanda di laurea: 22 aprile 2021
Consegna tesi (in formato elettronico): 20 maggio 2021 

APPELLO DI LUGLIO 2021
Sedute: 14,15,16 luglio 2021
Presentazione dell'argomento della tesi: contestuale alla domanda di laurea
Presentazione domanda di laurea: 25 maggio 2021
Consegna tesi (in formato elettronico): 2 luglio 2021

APPELLO DI OTTOBRE  2021
Sedute: 18,19,20 ottobre 2021
Presentazione dell'argomento della tesi: contestuale alla domanda di laurea
Presentazione domanda di laurea: 30 agosto 2021 (la domanda deve essere depositata su iCatt – i dettagli all'interno della procedura)
Consegna tesi (in formato elettronico): 7 ottobre 2021

APPELLO DI GENNAIO 2022
Sedute: 11,12 gennaio 2022
Presentazione dell'argomento della tesi: contestuale alla domanda di laurea
Presentazione domanda di laurea: 22 novembre 2021
Consegna tesi (in formato elettronico): 22 dicembre 2021

APPELLO DI FEBBRAIO 2022
Sedute: 17,18 febbraio 2022
Presentazione dell'argomento della tesi: contestuale alla domanda di laurea
Presentazione domanda di laurea: 3 gennaio 2022
Consegna tesi (in formato elettronico): 4 febbraio 2022

APPELLO DI APRILE 2022
Sedute: 20,21,22 aprile 2022
Presentazione dell'argomento della tesi: constestuale alla domanda di laurea
Presentazione domanda di laurea: 1 marzo2022
Consegna tesi (in formato elettronico): 8 aprile 2022

Per il calcolo del voto finale di laurea vengono applicati i seguenti criteri:

CONTEGGIO BASE

La media di laurea si ottiene dividendo la somma dei voti (espressi in trentesimi) di tutti gli esami sostenuti (con esclusione degli esami di "Teologia" e di eventuali esami soprannumerari) per  il numero degli esami considerati, valutando mezzo esame quello il cui corso prevede una durata di 30 ore.

Di conseguenza il voto degli esami, il cui corso prevede una durata di 30 ore, viene considerato per un valore di 0,5 ai fini della media.

 

(Es. 4 esami con corsi da 60 ore + 1 esame con corso di 30 ore; se in tutti gli esami il voto conseguito fosse 30/30 la media sarebbe comunque di 30/30: infatti, la loro somma sarebbe ridotta a 135, che tuttavia verrebbe corrispondentemente divisa per 4,5 ai fini dell’ammissione all’esame di laurea e del calcolo della relativa media). 

 

La media in trentesimi così ottenuta, viene convertita in 110esimi moltiplicando il valore ottenuto per 11 e dividendolo per 3 (Il voto 30lode viene calcolato 31).

 

 

PUNTEGGIO PROVA FINALE

da 0 a 4 punti;

fino a 8 punti in caso di prova scritta di particolare impegno per l’argomento affrontato e valore per il metodo.

 

 

BONUS CREDITI AGGIUNTIVI

 

Allo studente che abbia conseguito (con esami soprannumerari o altre attività accreditate dalla Facoltà) un numero di crediti in eccedenza a 180 per la laurea triennale e a 300 per la laurea magistrale a ciclo unico, sarà riconosciuta una maggiorazione del voto di base (espresso in 110) pari a 0,1 punti per ogni credito aggiuntivo (fino a un massimo di 10 crediti).

 

 

BONUS CURRICULUM

 

da 0 a 2 punti

 

Elenco esami il cui corso abbia avuto durata di 30 ore e la relativa incidenza sul calcolo della media:

  1. GMG601 - CASI E QUESTIONI DI GIUSTIZIA PENALE – 3 CFU – Dott. Caputo Pasquale Matteo
  2. GML087 – DIRITTO AMMINISTRATIVO COMPARATO – 3 CFU - Prof. Travi Aldo
  3. GMH387 - DIRITTO CIVILE DELLA FAMIGLIA E DEI MINORI – 5 CFU – Prof. Nicolussi Andrea
  4. GM9919 – DIRITTO DEGLI ARBITRATI INTERNAZIONALI – 4 CFU – Prof. Bianchi Andrea
  5. GMB842 - DIRITTO DELLA FAMIGLIA E DEI MINORI (I MODULO) – 3 CFU – Prof. Nicolussi Andrea
  6. GMB843 – DIRITTO DELLA FAMIGLIA E DEI MINORI (II MODULO) – 3 CFU – Prof.ssa Bertolino Marta
  7. GMF877 – DIRITTI DELL’UOMO (CORSO PROFESSIONALIZZANTE) 2 CFU – Prof. Saccucci  Andrea
  8. GMB870 – DIRITTO INTERNAZIONALE (CORSO PROGREDITO) – 5 CFU – Prof. Bianchi Andrea
  9. GMJ915 – DIRITTO NOTARILE – 3 CFU – Proff. Rescio Giuseppe/Chizzini Augusto
  10. GMH390 - DIRITTO PENALE DELLA FAMIGLIA E DEI MINORI – 5 CFU – Prof.ssa Bertolino    Marta
  11. GM9920 - DIRITTO DEL COMMERCIO INTERNAZIONALE (MODULO) – 4 CFU – Prof. Bestagno Francesco
  12. GMI418 – ENGLISH FOR IELTS – 4 CFU - SELDA
  13. GMH391 - EPISTEMOLOGIA GIUDIZIARIA – 3 CFU – Prof. Ubertis Giulio
  14. GMG334 – INTERNATIONAL AND COMPARATIVE ENVIRONMENTAL LAW – 4 CFU – Prof. Dimento Joseph Frank
  15. GMG329 - INTERNATIONAL LAW (ADVANCED COURSE) – 5 CFU – Prof. Bianchi Andrea
  16. GMF573 - LAW OF INTERNATIONAL ARBITRATION – 4 CFU – Prof. Radicati di Brozolo Luca
  17. GM0097 - ROMAN LAW E COMMON LAW - 5 CFU - Prof. Johnston David
  18. GM0119 - TEORIA GENERALE DIRITTO INTERNAZIONALE PUBBLICO: QUESTIONI ATTUALI - 5 CFU - Prof. Pfersmann Otto
  19. GM9917 - TRANSNATIONAL COMMERCIAL LAW (I MODULO) – 5 CFU – Prof. Radicati di Brozolo Luca
  20. GM9918 - TRANSNATIONAL COMMERCIAL LAW (II MODULO) – 5 CFU – Prof. Torsello Marco
  21. GMI519 – UNITED STATES CONTRACT LAW – 2 CFU – Prof. Mark Gergen
  22. GAI519 – UNITED STATES CONTRACT LAW – 3 CFU – Prof. Mark Gergen